Capodanno 2019 Biodanzando sul mare - Biodanza con Riccardo Cazzulo. Scuola Biodanza Liguria IBF


BIODANZANDO
Vai ai contenuti

Capodanno 2019 Biodanzando sul mare

GENOVA-NERVI - 31/12 2018 e 1/1 2019
con Riccardo Cazzulo

CAPODANNO BIODANZANDO 2019
SUL MARE


  
IL MARE D'INVERNO
e il rito di accensione

Capodanno Biodanzando 2019 sul mare

Il frangere delle onde nel silenzio dell'inverno è un'occasione per connettersi alle  profondità interiori e al flusso delle proprie onde vitali ed emotive.  
Un'opportunità per meditare, per visualizzare scenari, per progettare, per ritrovarsi o per perdersi nel vuoto creativo, per stare nel presente e lasciare andare il superfluo.

L'inverno è il momento in cui le ore di luce del giorno sono ridotte. In questo periodo, in tempi antichi, si celebrava il "rito di accensione" dei fuochi nei templi e nelle case per portare un po di luce nell'oscurità dell'inverno.
E' il periodo dell'anno dove la natura dorme, ma l'uomo attorno al fuoco del focolare rifletteva, maturava e coltivava scelte, decisioni nell'attesa di vederle fiorire con l'avvento della primavera.
L'accensione dei fuochi, lo metteva in connessione con  l'energia ricettiva, con la saggezza del raccoglimento e con l'intuizione che porta al cambiamento e che nutre il proprio rinnovamento.

Non solo uno stage, ma anche un rito di passaggio per predisporci alla celebrazione del nuovo anno all'interno di un gruppo che rappresenta la comunità umana che rinnova il suo rapporto con se stessa e con la natura.


IL MARE D'INVERNO
Il mare d'inverno
È solo un film in bianco e nero
Visto alla TV
E verso l'interno
Qualche nuvola
Dal cielo
Che si butta giù
Sabbia bagnata
Una lettera
Che il vento
Stà portando via
Punti invisibili
Rincorsi dai cani
Stanche parabole
Di vecchi gabbiani
E io che rimango
Qui solo
A cercare un caffè
Il mare d'inverno
È un concetto che il pensiero
Non considera
È poco moderno
È qualcosa che nessuno
Mai desidera
Alberghi chiusi
Manifesti già sbiaditi
Di pubblicità
Macchine tracciano
Solchi su strade
Dove la pioggia
D'estate non cade
E io che non riesco nemmeno
A parlare con me
Mare mare
Qui non viene mai nessuno
A trascinarmi via
Mare mare
Qui non viene mai nessuno
A farci compagnia
Mare mare
Non ti posso guardare così
Perchè
Questo vento
Agita anche me
Questo vento
Agita anche me


GENOVA NON VA DIMENTICATA MA VISITATA


PROGRAMMA DELL'EVENTO


31 Dicembre 2018
17:00 ACCOGLIENZA
18:00 PRIMO INCONTRO DI BIODANZA - APERTURA
21:30 BUFFET DI CAPODANNO
(due menù a scelta: di mare o vegano)
23:30 SECONDO INCONTRO DI BIODANZA - RITO DI PASSAGGIO

1 Gennaio 2019
11:00 INCONTRO DI BIODANZA - CELEBRAZIONE DEL NUOVO
(se saremo baciati dal sole ci regaleremo momenti sulla terrazza a mare)
13:30 CHIUSURA EVENTO
PRANZO LIBERO IN COMPAGNIA


POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO NELLE CAMERE SUL MARE
DELLA SEDE OSPITANTE
(per chi arriva da fuori Genova possibilità di prolungare il soggiorno)

ALTRE INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
339.5459651 (tel. o whatsapp)





IL BLOG BIODANZANDO
contiene articoli e informazioni sul mondo della Biodanza, della Psicologia Positiva, del benesessere e sulla visione olistica In generale
E' un sito che promuove gli eventi di Biodanza di Riccardo Cazzulo
organizzati da ASD CENTRO STUDI BIODANZA LIGURIA IBF
C.F. 95193910106
ALTRE RISORSE
CONTATTI
riccardocazzulo@gmail.com
339.5459651
Torna ai contenuti