Biodanza Acquatica - Biodanza con Riccardo Cazzulo. Psicologia Positiva, Costellazioni e Counseling - Genova, La Spezia e Liguria

Vai ai contenuti

Menu principale:

Biodanza Acquatica

Biodanza
SABATO 13 DICEMBRE 2014
RITORNA LA BIODANZA ACQUATICA!
Acqui Terme (Al)
In una splendida cornice di comfort e benessere

STAGE INTEGRATO di
BIODANZA e BIODANZA ACQUATICA
con Riccardo Cazzulo

LA VIA DELL'ACQUA CHE SCORRE



TEMA DELLO STAGE

Ispirati dall'opera di Alan Watts Il tao: la via dell'acqua che scorre, andremo a fare esperienza del flusso naturale delle cose che in quanto tale non ha necessità di alcuna forzatura per compiere il proprio destino. 
E' sufficiente soltanto lasciarsi trasportare dalla corrente per entrare progressivamente nella energia definita yin. 
Per far ciò sarà necessario incontrare prima il pieno godimento dell'energia vitale e passionale dello yang.
INFORMAZIONI PRATICHE
Prezzo:  comprensivi dell'ingresso alle terme nella piscina e nella sala riservata al gruppo e le due sessioni dello stage.
Prenotare con buon anticipo: Per motivi organizzativi con la struttura termale  è necessario avere la lista quasi definitiva dei partecipanti entro la settimana precedente.
Viaggiare insieme: prenotando con anticipo i partecipanti provenienti da diverse località che necessitano di condividere il viaggio potrano essere messi in contatto tra loro
Pernottare ad Acqui: per chi desidera rilassarsi sul posto senza rientrare alla sera verrà fornita una lista di hotel vicini alla struttura.
Tutte le altre informazioni verrano fornite agli iscritti allo stage

PROGRAMMA DELLO STAGE

h. 17.00 
Sessione di Biodanza in palestra.
Incontro con le energie vitali e passionali per trasmutarle in energie sottili di sensibilità

- break

h. 20.15 
Sessione di Biodanza in acqua termale.
Abbandonarsi alla fluidità delle acque

BIODANZA ACQUATICA


La Biodanza in acqua porta i partecipanti alla “vivencia oceanica” così come descritta da C. G. Jung: una esperienza primordiale, di fusione con la totalità.

Biodanza Acquatica si realizza in una piscina appositamente riscaldata alla temperatura di 36° C.

Gli esercizi inducono stati di regressione che producono la situazione intrauterina e che posseggono un carattere di rinnovamento organico. Si tratta di una vera esperienza di rinascita che dissolve le corazze repressive e che cura lo stress cronico.

Durante le sessioni si eseguono esercizi di carattere ludico, di integrazione motoria, piacere cinestesico, fluidità, contatto sensibile.

I sentimenti di rivitalizzazione e armonia che ne derivano predispongono le persone a nuove forme di azione e relazione con gli altri.

Torna ai contenuti | Torna al menu